Alla mia piccola Sama

0

Esce oggi nelle sale Alla mia piccola Sama, documentario imperdibile, coraggioso e toccante che è candidato all’Oscar. Girato da una ragazza, Waad Al-Khatead, che si è trovata coinvolta nell’assedio di Aleppo in Siria, dove si era trasferita per studiare. Quando, nel 2012, all’interno dell’università scoppiano le prime rivolte contro la terribile dittatura di Assad, la ragazza entra a far parte del gruppo di studenti ribelli. Conosce Hamza, appena laureato in medicina, mentre lui comincia a curare le vittime delle manifestazioni e della guerriglia, Waad inizia a filmare quello che sta sconvolgendo la città.

La situazione diventa drammatica, Aleppo sempre più pericolosa, morti e feriti ovunque. Hamza organizza un ospedale con altri volontari, Waad aiuta e filma e documenta tutto l’orrore. Fra i due ragazzi nasce un sentimento importante e, nonostante le bombe, la paura e i cadaveri sempre più numerosi, decidono di sposarsi.

Dopo tre anni dall’inzio della repressione, arrivano i russi a sostegno del regime di Assad e bombardano senza sosta. La realtà è così orrida che anche i bambini conoscono tutte le tipologie delle armi che piovono dal cielo. Waad è incinta e rimane comunque in città, la piccola Sama nasce nel 2016, nel primo anno di vita della piccola l’assedio diventa sempre più incalzante e insostenibile.

Ma la giovane coppia non scappa: per Waad l’obiettivo è documentare per la figlia quello che sta succedendo per spiegarle, quando sarà in grado di capire, perchè i suoi genitori sono rimasti fino all’ultimo nella città straziata. Saranno poi costretti all’esilio, con un cordone umanitario, quando di Aleppo rimangono solo macerie.

Nel 2016 Waad ha iniziato a inviare gli spezzoni dei suoi filmati alla BBC a Channel 4 News, con il titolo Inside Aleppo. Questi documenti sono stati i più cliccati delle news online, mezzo miliardo di visualizzazioni e 24 premi, tra cui l’Emmy internazionale per la coperture delle notizie dell’ultima ora.

Alla mia piccola Sama è un colpo al cuore, sconvolgente. Racconta cose orrende come la guerra e documenta il coraggio, l’altruismo e l’amore. Una piccola grande lezione per l’umanità.

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Related Posts

© All Right Reserved