Brownies di fagioli neri 2.0

0

In questo periodo di quarantena che si sta allungando, si cucina e ci si coccola mangiando. E anche il mantra “andrà tutto stretto” oramai non riesce più a frenarci. Perciò visto che dei dolci non si può proprio fare a meno, ecco una ricetta golosa e gratificante ma che aiuta a contenere i danni e le calorie. L’idea dei fagioli neri non deve scoraggiare (dimenticate le ricette messicane) sono veramente una sorpresa in sinergia con il cacao.

Ingredienti:
– 550g di fagioli neri (cotti e scolati senza sale, se in lattina e già salati, omettere il sale più avanti)
– 50g di olio di cocco sciolto
– 75g di cacao in polvere
– 70g di zucchero di canna
– 3 cucchiai di semi di chia
– 3 cucchiai di sciroppo d’acero
– un pizzico di sale
– un cucchiaino di estratto di vaniglia 
– un cucchiaino di bicarbonato
– cannella a piacere
– optional: frutta secca per guarnire

Procedimento:
1) Unire i semi di chia a 6 cucchiai d’acqua e mettere da parte.
2)  Riscaldare il forno a 150º C.
3) Nel mixer, sminuzzare i fagioli, insieme agli altri ingredienti, tranne i semi di chia. Mixare fino ad ottenere un impasto liscio.
4) Unire i semi di chia al mix e mescolare bene, assicurandosi che non ci siano grumi nell’impasto. Se quest’ultimo risulta essere troppo denso e difficile da mescolare, aggiungere qualche cucchiaio di latte vegetale a piacere per renderlo meno solido.
5) Preparare una teglia rettangolare ungendola con dell’olio di cocco e versarci dentro il mix dei brownies. Aggiungere eventuali decorazioni, come noci o cocco grattugiato.
6) Cuocere in forno per 25 minuti.
7) Lasciare raffreddare completamente, poi tagliare a piccoli rettangoli e rimuovere dalla teglia.

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Related Posts

© All Right Reserved