Tag: Uncategorized

Rock ‘n roll

13 Comment

Nell’era glaciale… cioè l’anno in cui avevo partorito Anita, un bel giorno dopo otto mesi circa dalla nascita, posso finalmente concedermi un po’ di palestra perchè avevo trovato una baby-sitter. Ero in un umore un po’ crepuscolare, lasciare il mio amato bebè a casa un po’ mi sconvolgeva. Musica a palla, tra la panca degli…

Giovane marmotta

20 Comment

Di Emma e della sua riluttanza a mettere la gonna ho già scritto. Del suo odio profondo per il rosa, pure. Del suo senso di vomito verso tutto quello che è femminile, anche. Ma ho nell’armadio tanti di quei vestiti e collant di Anita da riciclare che ogni tanto dimentico io stessa la personalità della…

La mammite perniciosa

31 Comment

Credo di esserne affetta.Ieri ero da sola in centro a Milano. All’ora di pranzo mi sono fermata in un sushi bar. L’unico posto disponibile era a fianco di una mamma e due bambine. La più grande aveva sei anni (diceva che doveva iniziare la prima elementare), la più piccola circa quattro.Mangiavano bene, composte, senza litigare…

Grande ma non troppo

21 Comment

“Stasera voglio dormire con te perchè domani inizia la scuola”“Va bene, Anita”“Dobbiamo svegliarci all’alba perchè voglio arrivare presto per vedere i miei amici e prendere un bel posto in classe”“No problem” Ho dormito malissimo: un sonno pieno di incubi. Eravamo in qualche posto dell’Inghilterra, ma non sapevo tornare a casa. L’indirizzo l’avevo scritto in un…

Jingle Bells?

5 Comment

Ieri, in giro per Edimburgo, a Grassmarket abbiamo trovato la bottega delle meraviglie, un negozio traboccante di perline, stoffe di feltro, nastri e quant’altro per creare. Abbiamo ululato lungamente di gioia e così avrebbero fatto tutte le mamme blogger creative. In giro per la città abbiamo scoperto due negozi di Natale, pieni di accessori imperdibili…

Punk e figli

10 Comment

Stamattina Anita mi ha detto:“Mamma, se hai delle calze a rete non buttarle, dalle a me”“!!!???”“Mi servono per fare dei guanti perchè sono diventata punk”“!!!???”“Non Emo punk, quelli sono dei ciuccelloni. Punk per eccentricità e ribellione”“Brava, son soddisfazioni. Anch’io ero punk da piccola. Se hai bisogno chiedi pure, so tutto sul punk”Prima regola del punk:…

Gran finale

10 Comment

Per celebrare la fine delle vacanze abbiamo deciso di passare una giornata ad Aqualand, un parco acquatico della zona. Immaginatevi Disneyland dove sono tutti in mutande: stessa bolgia, stesse code per accedere ai vari divertimenti, ma come se si indossassero quei famosi occhialini che negli anni ’50, gli imbonitori cercavano di vendere dicendo che indossandoli…

Spiaggia violenta

11 Comment

In spiaggia mi posso dedicare tranquillamente al mio sport preferito: farmi gli affari degli altri. Ieri ho avuto un’occasione ghiotta: un bel caso di stress mammesco.Sotto l’ombrellone nella fila davanti alla mia, c’era una famiglia con tre bambini piccoli, papà e mamma. Dopo giochi, bagno, gelati, castelli di sabbia e capricci vari i bambini hanno…

Fiori e fibra ottica

19 Comment

Emma finalmente si è tolta il gesso: dovrebbe essere tutto a posto. Felicissima, ha fatto il bagno e anche una nuotatina. per festeggiare abbiamo fatto una gita in un paese provenzale dell’entroterra. Siamo andati a Bormes Le Mimosas, un delizioso borgo medievale, fondato nel 400 avanti Cristo da pirati liguri, famoso perchè in quella zona…

La svolta

14 Comment

Siamo al mare e finalmente c’è stata la svolta. Non abbiamo più bisogno dello stabilimento balneare: risparmieremo un sacco di soldi. Ombrellone e lettini hanno prezzi da gioielleria, ma noi ce ne infischiamo perchè finalmente da quest’anno siamo cresciute e possiamo fare come facevo nella mia vita precedente, prima di diventare mamma, si va in…

Bye-bye

9 Comment

Mi ha scritto una giovane mamma che fa la fotografa: ritratti di pancioni e di bebè,  a casa propria o in studio. Vive nella zona di Cremona e per i suoi servizi si sposta volentieri nel raggio di una cinquantina di chilometri. Le foto mi sembrano belle (vedi a lato) e l’idea di fare un…

Conversazioni

4 Comment

La cosa più strabiliante quando i figli crescono sono le conversazioni.  Ecco cosa si diceva ieri a casa mia.  Anita: “Ho letto su Vanity Fair…” La guardo, basita, con occhi spalancati. Questa frase me la dice quasi tutte le settimane il mio caporedattore, non me l’aspettavo proprio anche da mia figlia dodicenne.  Poi ricordo. Stamattina…

Per chi cerca un bebè

6 Comment

Questo divertente video di Greenpeace, parafrasando Woody Allen, spiega che troppi additivi chimici in quello che mangiamo rendono tossico anche lo sperma e più difficile la capacità di procreare. Il mais geneticamente modificato dell’altro giorno mi ha un po’ allarmato…adesso vado a fare una spesa senza ogm anche se non voglio ingrandire la famiglia. Si-sa-mai…

© All Right Reserved