Category: Cucina

Crumble

12 Comment

Sono abbastanza sicura di me in cucina: sono convinta, dopo anni di esperienza, di possedere quel tocco magico che mi permette di modificare e personalizzare le ricette. Magari se seguo le istruzioni per fare un certo piatto, solo la prima volta peso gli ingredienti, le volte successive vado a intuito. Questa presunzione ieri sera ha…

Uomini e torte

19 Comment

La povera Anita è ancora con la gambetta in quarantena: cammina bene ma non può correre, andare in bici, insomma non può pienamente approfittare della primavera per andare a sgroppare al parco giochi e così ieri pomeriggio ha fatto la torta optical consigliata da Natalia e anche da Mammafelice. Una soddisfazione immensa, mentre cucinava continuava…

Chef

15 Comment

Emma ama il riso ai funghi. Anita no.Anita mangia la polenta. Emma la odia.A Emma piacciono i pizzoccheri. Anita “piuttosto la morte”.Anita beve la centrifuga. Emma no.Emma adora i ravioli. Anita no.Anita mal sopporta le lasagne. Emma vivrebbe solo di quelle.Potrei andare avanti così ancora per un po’ ma diventerei noiosa. Dopo anni di pasta…

La notte è piccola

19 Comment

Ieri sera c’è stato un altro “gozzovigliamento” di mamme blogger milanesi.  E’ iniziata l’alta stagione… Mi sono infilata sotto le copertine all’1.  Ho provato prima a raccontare qualche dettaglio della serata al Sant’uomo che ha grugnito qualcosa tipo: ” …magari ne parliamo un’altra volta…”  Poi ha invece aggiunto: “…ho puntato la sveglia per finire il…

Più o meno chef

4 Comment

Un trionfo culinario. E’ quello che è avvenuto ieri a casa mia. Considerata la temperatura semiglaciale, la tosse di Emma e i compiti di Anita, abbiamo deciso di non affrontare un pomeriggio metropolitano e ci siamo chiuse in casa a cucinare. La molla, devo ammetterlo è stata “l’invidia del pane” che oramai nutro nei confronti…

Packaging strategico

7 Comment

Con le mani ancora imburrate dalla preparazione dei biscotti per Babbo Natale (quest’anno il vecchio panzone lo facciamo schiattare con il colesterolo alle stelle) sono pronta al mio packaging strategico. Chi ha i bambini piccoli ancora non l’ha sperimentato ma verso gli 7/8 anni, quando i dubbi serpeggiano, bisogna farsi astuti. Vale a dire particolare…

Brutte notizie

0 Comment

Quante cacche di topo avrò mangiato? Ieri notte giacevo insonne cercando di contare, meglio di fare una media, di tutti i toast che ho ingurgitato (la mia scelta più gettonata al bar per pranzo) negli ultimi anni. Toast con sottiletta, ergo cacca di topo. E’ quello che ho scoperto ieri grazie alla notizia sulla truffa…

© All Right Reserved