Inversione di ruolo

10

Oggi io e Anita siamo rimaste alcune ore in casa da sole.
Emma usciva da scuola più tardi.
Lei ha preparato il budino al cioccolato e io ho leccato il tegame e il cucchiaio di legno.
Mi ha guardato stupita e sorridendo mi ha detto: “Mamma, non ti avevo mai visto fare così!”
“Mmmm….”, ero troppo impegnata a raschiare il fondo del pentolino per rispondere qualcosa di più articolato.
Domani andrò sull’ellettica a smaltire, (poi magari mi sparo un altro budinello, chissà)

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Related Posts

10 Replies to “Inversione di ruolo”

  1. Il budino rimasto lungo i bordi del tegame ha un gusto anche migliore di quello versato nelle coppette…
    Come quel che resta dell'impasto della torta nella ciotola…
    E poi, via con la nuova macchina da guerra alle calorie ingerite!

  2. E della pellicina che si forma sopra che mi dici? Io, Be e il Generale ce la contendiamo… (e visto che sono in fase pre- stamattina fetta di pane fatta in casa con spalmata di nutella …. mmmhhhh goduriosa….
    ps: però me la concedo solo in fase pre- ;-D )

  3. Cautelosa
    quanta verità nelle tue parole!!!
    Beta
    anch'io in fase pre ho delle voglie di gratificazione cioccolatesca pazesca, mancanza di magnesio? O smeplcie ingordigia?

  4. … mancanza di magnesio?…. ;-D
    (oops…. il naso!… -scherzo!)

  5. Dev'essere un periodo culinario per gli extra decenni, Prince si è cimentato con la torta al limone della cameo.
    ^__^

  6. La confidenza che avete mette un'allegria tale che mi vengono le lacrime agli occhi!!

    comunque… il budino al cioccolato è irresistibile!
    a presto,s.

  7. Leccare il cucchiaio del budino è uno dei piaceri della vita…
    Ciao!

  8. ma se nn si può emmeno leccare il cucchiaio…che vita è?
    qui spesso il budino rimane il frigo, ma il cucchiaio e la teglia sono sempre lustri!!!!

Comments are closed.

© All Right Reserved