Esserci ma non esserci…

20

La riga uno, di pagina uno, di un qualsiasi manuale di sopravvivenza per genitori di figli adolescenti o pre-adolescenti dice: “Dovete essere vicino ai vostri figli senza imporvi…”
Essere presenti ma invisibili.
Ieri ho messo in pratica per la prima volta questo fondamentale concetto. Era, per Anita, l’ultimo giorno di prima media, usciva alle 14 e dopo ci aspettava un tour de force di commissioni che sarebbero poi terminate con l’accompagnamento a una festa a casa di una compagna di scuola.
Perciò la sera prima le ho detto: “Domani niente scuolabus per tornare a casa, vengo a prenderti così mangiamo un panino e poi andiamo dal dentista che è lì vicino e blah…blah…”
Mi ha guardato e detto un po’ preoccupata: “Ma domani devo salutare i miei amici….non offenderti mamma…”
“Ok, non mi vedrà nessuno. Ti aspetto nel bar in fondo all’angolo. Quando hai salutato tutti, vieni lì”
“Ma sei offesa?”
“No, no, figurati”, il mio naso si allungava come quello di Pinocchio.
Così ieri io ed Emma camuffate come Barnaby Talpa ci siamo messe in un tavolo d’angolo del bar e abbiamo spiato da dietro le tende:
“Emma se vedi qualcuno che si sta baciando ti do cinque euro”
So che alcuni dodicenni della scuola già si imboscano e si baciano furtivamente e speravo in uno scoop.
“Mamma ma che schifo!”, mi ha risposto Emma.
Poi attizzata dall’idea del facile guadagno: “Davvero, cinque euro?”
Purtroppo non abbiamo sorpreso nessuno in flagrante.
Però dopo un po’ è arrivata Anita.
“Tutto bene tesoro?”, dolce e falsa come una buona mamma di preadolescente.

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Related Posts

20 Replies to “Esserci ma non esserci…”

  1. Ah ah, mammina furbacchiona! Fai fare il gioco sporco alla piccolina!

  2. Aaaaarghhhh …. aiuto!!! … anch'io urgo di lezioni allora! ;-D

  3. le mie figli sono ancora piccole…ma già penso e medito su quell'età ….hahahah ci farai un corso di recupero spero!
    Barbara

  4. sei un mito!! é una cosa che posso fare benissimo, anzi ne sto già studiando di tattiche per l'anno prossimo, penso che andro' ad aiutarte in bibblioteca, cosi' vedo e sento tutto!!!ops, non si dovrebbe dire…

  5. Attenta! Secondo me questo giochetto può essere pericoloso… se venisse a scoprire che l'hai spiata, potrebbe perdere la fiducia anche per cose più importanti? Comunque ognuno conosce i suoi polli…

  6. non ci credo….
    ah ah ah però…
    per cinque euro mi sarei fatta venire la vista bionica…
    però se è pur vero che a una certa età bisogna essere presenti ma non invadenti, affiancarli ma non soffocarli è anche vero che è difficilissimo lasciarli andare e avere la giusta misura per mollarli.. ma non troppo.

  7. …almeno ai un piccolo aiuto anche se con 5 euro…; è solo l'inizio e tutto sommato è meglio solo immaginare , una mamma invisibile è quella che si cerca sempre per raccontare i guai del cuore…

  8. Ciccia, le figlie preadolescenti già sono fonte di stress a prescindere anche se la ntua ki sembra un angelo, da quello che mi racconti.

    Quindi calmati, falla baciare chi le pare come le pare e non mettere idee strane in testa alla piccola che fra un paio d'anni ricominica tutto con lei.

    E comunque sei bravissima, è vero, ma rilassati.

    Io quando le mie amiche mi vedevano distrutta con Ennio di 4 anni e Orso di due e dicevano: eh, si, è proprio vero che i maschi sono tanto vivaci, io pensavo tra me e me commiserandole: meglio due maschi iperattivi adesso che una sola femmina adolescente fra 10 anni. La penso ancora così. coraggio.

  9. sei il mio mito.
    dovresti magari scrivere tu un manuale per i genitori di preadolescenti…almeno con un po' di ironia ce la si fa sicuramente!

  10. Grazie. Perchè sei la testa di ponte dei nostri figli e i tuoi consigli li mettiamo nel cassetto in attesa che arrivi il tempo dei preadolescenti anche per noi.
    Comunque concordo con mammmamsterdam.

  11. Grande ma spiare i baci no!
    E poi sono certa che sarà lei la prima a cercare la tua complicità con i maschietti!

  12. Forse non mi sono spiegata bene: non spiavo Anita per scoprire se baciava qualcuno, speravo di beccare qualche altro ragazzino che conosco così poi me la giocavo come notizia con Anita. E' un mix di mamma-ansiosa-ma-cronista. Ora però mi sento in colpa…il commento di Rossana (se mi legge Anita) mi ha fatto venire una gran strizza!
    Adesso devo andare a prendere la pagella, cercherò di comportarmi bene (ci saranno anche molti scolari con le mamme) farò il genitore serio e non spione 😉

  13. Prima media? Io pensavo che "l'esserci ma non esserci" si palesasse soltanto al liceo :-O Se sopravvivo all'iperattività del maschio duenne (mammasterdam mi fa sperare di sì) dovrò rivedere la tabella dei libri che mi son segnata da leggere per i prossimi 10 anni 😉 Tu, bravissima 🙂

  14. Ma che extramamma che sei!!! 😉

    Io ci sono lontanissima, il mio topo ha 18 mesi, ma trovo educative le esperienze delle altre mamme, com'era? Impara l'arte e mettila da parte!

    Grazie!
    Anna

  15. @Smamma, Panz, Anna
    siete troppo buone con me… quando sarà il vostro momento magari ci saranno già delle tecnologie tipo microchip/gps nei cereali della colazione che gli propinerete e vi faranno spiare comodamente dal cellulare/dal forno a microonde/dalla lavatrice o da qualsiasi altro elettromestico tutte le avventure proibite dei vostri futuri adolescenti. Che invidia!

Comments are closed.

© All Right Reserved