Che vergogna!

Questo breve post per segnalare una cosa orrenda avvenuta sabato scorso al Carrefour di Assago, periferia sud di Milano. La Disney aveva organizzato una giornata in cui i bambini potevano andare a farsi forografare con i protagonsiti del film Cars. I piccoli fan potevano posare sorridenti vicino a Flash McQueen, Saetta, ecc. Una mamma ha portato suo figlio di quattro anni autistico. Il bambino non si è comportato come previsto da copione. I “simpatici fotografi” l’hanno insultato e cacciato via perchè non avevano tempo da perdere. Una hostess del Carrefour ha detto alla mamma in lacrime che… “se il bambino non è normale non deve portarlo in giro”. La mamma in questione, per fortuna, oltre a essere disperata è anche una tosta. Ha reagito. Dal suo blog ha messo la notizia in rete, ieri sera ha già avuto 500 commenti di solidarietà, denuncerà il Carrefour, manderà una lettera anche alla Carfagna (abbiamo lei al governo purtroppo) e cercherà di diffamare chi organizza in questo modo gli eventi per bambini. Mi viene in mente un film in cui Billy Bob Thorton interpretava la parte di un alcolizzato che per sbarcare il lunario, si trasformava in un Babbo Natale fetido nei centri commerciali di una cittadina degli Usa. Era cattivissimo con i bambini, ma almeno quello era un film dissacrante, non la squallida realtà di Milano sud.

2 comments

  • Gloglo

    Aiuto Patrizia non mi si linka il riferimento!!! Cos’è successo? L’hanno oscurata?

    Comunque mi associo.

    CHE SCHIFO!

  • Patrizia Violi

    @Gloria
    Adesso si linka. Stamattina aveva un po’di problemi, ma forse sono io che ho sbagliato!