E.R.

Dopo una settimana da Gambadilegno, stamattina Sant ha accompagnato Anita al Pronto Soccorso di un ospedale pediatrico…
Fortunamente niente incrinatura della tibia, ma per 4-5 settimane la mia primogenita deve evitare di fare sport e muoversi poco. Nonostante le tre ore passate in ospedale è tornata a casa di ottimo umore. Motivo? In Pronto Soccorso ha incontrato una simpatica bambina di sette anni che si era infilata una gomma da cancellare nel naso.
Era una di quelle gomme piccole, che si trovano attaccate alla fine delle matite…
Anita ha detto che quando la bambina ha raccontato della sua gomma nel naso, un gruppo di mamme incinte che erano nella sala d’aspetto confinante, hanno fatto delle risatine. Perchè forse non hanno ancora assimilato bene il vero spirito della maternità e ingenuamente non sanno cosa le aspetta.