Mada e Angie


Ieri mi sono sparata due film (alla faccia degli ultimi acquisti natalizi). Al pomeriggio Madagascar 2 con le bambine. Avevo amato il primo e questo sequel non mi ha deluso. Anche la colonna sonora come al solito è spumeggiante, devo averla.
Alla sera invece, sola, soletta, sono andata al cinema di quartiere a vedere Changeling con Angelina Jolie. E devo dire che a parte l’overdose di rossetto rosso sul labbro turgido, Angelina se la cava bene. La storia è iper-angosciante, soprattutto per una madre. Nella Los Angeles degli anni ’30, Angie era una single mother lavoratrice che un giorno deve fare un po’ di straordinario e lascia il figlio novenne a casa da solo (con sandwich per il pranzo nel frigo e vicina che verrà a dargli un’occhiata). Lui sparisce e inizia l’inferno. Roba da prenotare la babysittter fino all’università. In certi momenti ero così coinvolta e spaventata dalla storia, che poi diventa anche un thriller (il regista era il vecchio Clint Eastwood), che mi sono spalmata sulla sedia come un adesivo e avrei volentieri stretto la manica della vicina per farmi coraggio. Ma non la conoscevo e sono riuscita a trattenermi.

13 comments

  • Anonymous

    ma a che età si possono lasciare i figli a casa da soli? quand’è che un bambino può andare a scuola da solo? è una cosa che vorrei tanto sapere …
    sento parlare di bambini di otto, nove anni che stanno ai giardinetti da soli, e che poi tirano fuori il cellulare per rassicurare la mamma…
    ma il cellulare non ti protegge da un pedofilo, ladro o malintenzionato. a che serve, allora?

  • itmom

    madagascar 2 è prenotato anche dai miei, appena riesco vado a vederlo.

    changeling invece mi angosciava anche senza aver sentito la trama. ecco, io sono di quelle che non riescono a vedere storie che coinvolgono bambini e mamme, separazioni e sparizioni di bambini. non ce la faccio, e preferisco perdere un capolavoro piuttosto che stare 2 ore in angoscia. comunque anche io quando ho un film che voglio vedere me lo vado a vedere da sola, e devo dire che me lo gusto meglio.

  • Anonymous

    io non ci andrò mai. mi rifiuto, soffrirei troppo!
    m.

  • Raperonzolo

    Penso che mi limiterò a Madagascar 2!!!

  • Extramamma

    @anonimo
    faccio la maestrina dalla penna rossa e blu: allora da una recentissima ricerca dell’Osservatorio dei Minori è stato rilevato che il cellulare è un’estensine del cordone ombelicale per le mamme che sedano così il loro stato d’ansia potendo controllare i figli più o meno sempre. Però in caso di effettivo e reale pericolo il cellulare serve poco o niente, secondo me.
    L’età in cui lasciarli un po’ da soli varia ma cmq meglio tardi che presto…. Poi ognuno però può avere valutazioni diverse.

    Ieri sera al cinema c’erano un paio di amiche che dicevano: ecco lo sapevo non dovevo venire, questi film mi angosciano e in effetti forse è meglio un pugno nello stomaco. Ma io sono anche un po’ maso (come itmom).

  • M di MS

    Da quando ho figli sto male per qualsiasi cosa. Riesce a mettermi a disagio anche solo il trailer di Changeling!

  • Anonymous

    ma io te lo devo dire: sei adorabile, hai un modo di scrivere che mi fa sbellicare dalle risate (non per niente sei giornalista).

    scrivi scrivi che io leggo leggo.

    Dani2+V2

  • wayta

    Ci pensavo giusto poco tempo fa..una volta andavo a vedere film che richiedevano una peluria sullo stomaco piuttosto fitta.Da quando ho avuto Apocalypto mi commuovo anche con la pubblicità della carta igienica e certi film li guardo solo quando mi capitano in tv, dove posso fuggire con un rapido colpo di zapping.

  • Monica

    ciao Extra! Madagascar lo vedremo prestissimo anche noi 5 (sì-sì, tutti quanti anche papi), magari proprio oggi, o domani chissà…
    Ti faccio tanti auguri di buone feste, saro scollegata fino a dopo la befana!

  • Extramamma

    @Dani
    Grazie, si vede che è Natale siamo tutti buoni, che bel complimento!
    @Monica
    auguri anche a te! scollegata fino alla befana, poi ci dirai se hai avuto qualche sintomo da astinenza!
    @Wayta
    Bello il concetto di peluria sullo stomaco, molto mammesco:-))
    @MS
    Hai ragione nel trailer c’erano le parti più spaventose. E’ come un Bambi da grandi: li moriva la mamma …vabbè smetto perchè è Natale.

  • Gloglo

    Io Changeling me lo guarderò in dvd in una bella giornata di sole con la casa piena di luce e i dolcetti sulla sedia, se no nisba. Mi ricordo che dopo la nascita di Leo mi sono guardata col folle informatico il remake di “La notte dei morti viventi” (sono un po’ splatter, confesso). C’era una scena dove una tipa incinta morsicata da uno zombie partoriva un figlio zombie. Non l’ho vista. Non ne ho avuto il coraggio.

    Oggi sono andata a vedere Madagascar col pupo. Davati a noi c’erano ragazzini che ho identificato come dodicenni o giù di lì. E mi chiedevo: cavoli sono venuti da soli? Hanno preso il pullman? E dopo come tornano a casa? Ma ce l’hanno già il cellulare? E io che farò quando Leo avrà la sua età?
    Meno male che poi è cominciato il film

  • alleg67

    noi siamo prenotati per madascar 2 Venerdi pomeriggio…
    film triller, o cose di famiglia, beh, niente non riesco a vederli..
    brava tu!!

  • Rossana

    Tanti auguri Patrizia,
    e un bacio alle ragazze.