Ultra-multi-december-tasking

Dicembre è un mese diabolico per le mamme: ci sono milioni di cose da fare e il tempo vola. Sono anche oberata dal lavoro e quindi ancora più ansioso-paranoica. Quindi cerco di inventarmi sempre più situazioni in cui posso fare due-tre cose in una volta per economizzare secondi preziosi. Cose banali come: riempire la lavastoviglie e telefonare, fare la cyclette e leggere o rispondere a sms, stirare e guardare un Dvd con le mie figlie, cucinare e aiutare a fare i compiti, asciugarmi i capelli e leggere il giornale, pulire i pavimenti e imparare il francese. Andare in pizzeria con la mia famiglia e fare un’intervista al telefono. Guidare e insegnare l’inglese a Emma con un cd nell’autoradio. Lavorare al computer e farmi una maschera idratante. Oppure il manicure e surfare in rete (il risultato però è scoraggiante).
Una volta allattavo e leggevo (allora ero un’ignara principiante) .
Poi c’è il grande classico: accompagnare le figlie a un corso e portare il computer per lavorare.
Non metto guardare la tv che si può facilmente abbinare a tutto, perchè non è un dovere ma un passatempo, mentre stirare e guardare un Dvd, magari di cartoni animati, è più un dovere genitoriale.
Anche telefonare si può più o meno abbinare a tutto.
So che potrei migliorare, perciò voglio conoscere le vostre strategie: cosa abbinate? Sesso e stiro? Lasagne e pediluvio? Ceretta e spesa on-line? Shopping natalizio e conference call per briefing aziendale?