Spostati Barbie! Arriva Wonder Woman

Le avventure di Wonder Woman, l’eroina simbolo di giustizia, di uguaglianza e di pace (nata dalla matita di William Moulton Marston) il primo giugno arrivano sul grande schermo.
La bellissima Principessa Diana, che nei momenti di emergenza si trasforma e acquista superpoteri, interpretata da Gal Gadot, sarà la protagonista di una pellicola tutta adrenalina. Per celebrarla è stata creata, dalla Mattel, una linea di bambole Wonder Woman. Dalla Barbie all’iconica eroina con la lucente armatura rossa e blu, è stato un attimo. Stesso fisico tutto curve, da Angelo di Victoria’s Secret, ma atteggimaneto, accessori e abbigliamento agli antipodi.

La bambola Wonder Woman si potrà infatti acquistare a cavallo di un destriero nero, forte, impetuoso e boccoloso, pronta per la battaglia con scudo e spada. Potrà lottare insieme alla madre Hypolita, la Regina delle Amazzoni. Un’altra che non scherza per niente: sempre armata per il combattimento, in sella al suo cavallo bianco.

Le bambine si potranno divertire a maneggiare la bambola Wonder Woman e farla combattere. Può infatti assumere tutte le posizioni mentre si destreggia con spada, arco, frecce, lazo e scudo. Potranno far rivivere le atmosfere e le avventure epiche dell’eroina e immedesimarsi nella sua forza e audacia.
Caratteristiche toste che speriamo passino, per ispirazione o alla peggio per osmosi, alle bambine alle prese con la bambola guerriera. E le aiutino soprattutto a crescere pronte a credere in se stesse e a farsi sempre rispettare.