Vacanze di Natale: cosa fare a Milano con i bambini

Quindici giorni di vacanza da scuola possono essere molto belli e in certi casi anche interminabili. Dopo aver passato in rassegna tutti i film natalizi e magari fatto una  scappatina ai musei con attività didattiche, ci si arrovella per trovare qualche attività natalizia da fare insieme ai bambini.
La buona notizia è che quest’anno a Milano ci sono eventi molto interessanti per le famiglie.
Ecco gli imperdibili:
Al Teatro alla Scala torna “Grandi Spettacoli per Piccoli”, un progetto speciale che presenta a un pubblico di giovanissimi le opere dei più grandi autori del patrimonio culturale, rivisitandole nel linguaggio e adattandole nei tempi.
Arriva Il Barbiere di Siviglia, l’opera di Rossini si veste così di allegre sfumature, prende il volto e le voci dei giovani protagonisti dell’Accademia Teatro alla Scala e regala uno spettacolo che vuole formare attraverso la semplicità delle emozioni che s’intrecciano al divertimento.
I “Grandi Spettacoli per Piccoli” una proposta per bambini e famiglie che non si ferma solo al fascino della rappresentazione, ma che trova un approfondimento nei materiali messi a disposizione del suo pubblico: un kit educational con schede sull’opera e i suoi personaggi.
Qui per prenotazioni e dettagli

Dal 27 dicembre al 7 gennaio al Teatro Studio Melato invece una reinterpretazione della celebre favola di Hansel e Gretel dei fratelli Grimm con le storiche marionette della compagnia Eugenio Colla. In questo spettacolo sono accentuati gli aspetti di percorso iniziatico e di crescita: Hansel e Gretel vengono lasciati soli nella foresta, incontrano la strega cattiva che li mette all’ingrasso per mangiarli ma, con astuzia e ingegno, si liberano di lei e tornano a casa con il suo gruzzolo. E vissero tutti felici, contenti e… ricchi!

Se invece siete appassionati di pattinaggio sul ghiaccio, il 6 gennaio, potete festeggiare la Befana al Forum di Assago, per assistere a Befana on Ice, uno spettacolo dove si esibiranno campioni internazionali di pattinaggio artistico. E i bambini potrenno anche pattinare con gli atleti sotto la guida degli istruttori di IceLab.
Per biglietti e sconti famiglia qui tutte le info.

Nel frattempo Buonissimo Natale a tutti!

Alla Scala i bambini entrano gratis…o quasi

Non è mai troppo presto per godere di un’esperienza unica come una visita al Teatro alla Scala: anche i più piccoli possono apprezzare il fascino della musica e l’atmosfera magica del nostro meraviglioso tempio della cultura considerato invece troppo spesso inaccessibile.

Anche in questa stagione riparte un’importantissima (e superconveniente) iniziativa dove i minori di 18 anni possono entrare con un biglietto al prezzo simbolico di € 1 per assistere a due opere e/o cinque concerti espressamente pensati per il pubblico più giovane.

Sull’onda dell’entusiasmo della Prima de “Il ratto dal serraglio per i bambini” di Wolfgang Amadeus Mozart, che ha inaugurato la Stagione 2016/17 dei “Grandi Spettacoli per Piccoli”, il Teatro alla Scala offre ai piccoli spettatori e ai loro accompagnatori un’altra giornata di visite guidate gratuite con un piccolo momento musicale a cura degli allievi dell’Accademia Teatro alla Scala al termine.

Domenica 16 ottobre dalle 14.30 alle 17.10 sono previsti 12 turni di visite guidate che permetteranno di conoscere l’affascinante struttura e storia del Teatro più famoso al mondo: si partirà dall’ingresso nella sala del Piermarini per proseguire nella buca d’orchestra e sul palcoscenico passando poi in rassegna i palchi storici, incluso il palco centrale. La visita durerà circa 50 minuti e sarà coronata da un breve concerto con gli artisti dell’Accademia.

copia-di-scala

La prenotazione è obbligatoria e possibile dal 10 ottobre fino a esaurimento posti (tel. 02 43 35 35 51)

P.S. Ogni bambino deve essere obbligatoriamente accompagnato da un maggiorenne.Ciascun adulto può accompagnare fino a tre bambini.