Figlia d’arte

Se avete paura di viziare i vostri figli rassicuratevi, c’è chi fa peggio. Ad esempio, Will e Jade Smith che hanno assecondato un po’ troppo i capricci (inclinazioni?) dei propri pargoli. A Jaden, il maschio dodicenne, hanno fatto interpretare il remake di Karate Kid e ne è uscita anche una pellicola gradevole.
Purtroppo però fra fratelli la competizione regna sovrana e così la sorellina, la piccola Willow, 10 anni, ha inciso un singolo. Naturalmente è subito salito alla vetta dell’hit parade americana. Forse se ne poteva anche fare a meno: della canzone, del balletto e della leziosità della sua interprete. Ma i dollaroni fanno gola a tutti, anche e soprattutto ai ricchi. E così la piccola Willow è stata ospite del talk show di Ellen DeGeneres dove ha raccontato che lei canta da sempre, ha fatto un po’ di smorfie e rivelato altre simpatiche ovvietà.

Questi baby vip sono noiosissimi perchè dichiarano sempre di avere una vita normale, proprio come i loro sfigati coetanei. Fortunatamente l’intervistatrice aveva, come sempre, molta ironia e ha commentato dicendo che la sua canzone è così accattivante da piacere da matti anche agli uccelli.

E meno male perchè  il pennuto che balla è la parte più interessante di questo bel pacchetto marketing.

Nel balletto c’è anche il fratellino che esce dall’armadio e fa due mosse di karate tanto per far capire che è fico anche lui!