McGelmit?

Ieri sono riuscita a leggere un quotidiano solo alle 10 di sera. Ero già a letto, addormentata ma un articolo di La Repubblica mi ha svegliato bruscamente. Nei tagli previsti dalla riforma Gelmini per la scuola materna è paventato un orario breve: solo la mattina. E’ scritto in fondo all’articolo, così tanto per dare la pugnalata finale alle mamme. Però la Ministra ha promesso che il tempo pieno non si tocca. Cos’è una maga, la McGrannit? Non ci sono soldi, si taglia, si deve tagliare…Nella pagina accanto invece un titolo con richiesta del Papa che chiede parità per le scuole cattoliche e cioè finanziamenti dallo Stato.
Vogliamo ridere? Piangere? Prepararci fin da subito a tante belle mattine di ottobre con i pargoli a casa e gli insegnanti in sciopero?