Tanti auguri


A Lola non piace il Natale, anzi le dà un po’ fastidio.
I cani amano la routine e lo spirito natalizio porta turbolenza nel tranquillo tran tran quotidiano.
(Quando lavoravo ad Amica, una collega aveva scritto in un articolo “tram tram quotidiano” e quando il caporedattore gliel’aveva fatto notare si era offesa! Altri tempi non c’era google!)
Lola non ama il Natale e neanche il suo cappottino nuovo che la inibisce i movimenti.
Lola capisce l’italiano ma fa ancora degli errori. In un momento di tenerezza, facendole le cocccole le ho detto: “Loliiina, Loluuuccia!” e lei è corsa a cuccia, perchè il suono le è sembrato uguale.
Però i problemi di incomprensione li ho anche con Sant’ che è umano e quindi forse sono io che ho difficoltà nella comunicazione.
Ma devo anche registrare un aspetto positivo: in questi ultimi dieci giorni, seguendo i consigli di una di una cara lettrice (grazie!), ho allenato Lola a rimanere a casa da sola senza avere attacchi di panico distruttivo: adesso sta due ore serena e sto lavorando per aumentare i tempi di separazione. Speriamo!
Il 2012 è stato un anno abbastanza pesante ma voglio essere ottimista (altrimenti non si brinda neppure!), perciò auguro a voi tutte un luminoso 2013!
Arrivederci nel nuovo anno!