Timeless love

Cercavo di farmi gli affari di Emma, senza troppi snervanti giri di parole, le ho chiesto:

“Ma  tu ami X?”

Lei mi ha guardato con compatimento e ha risposto: “Mamma, guarda che alle elementari si dice ti piace non ami

Poi però mia figlia si è impietosità verso una mamma così out e mi ha gentilmente svelato cose che purtroppo non posso scrivere per non violare la sua privacy.

Ma posso raccontare un’altra storia che avvalora il titolo. E dimostra che l’amore non ha età.

Un po’ di tempo fa, ero rimasta con l’auto in mezzo  a un ingorgo e non riuscivo ad andare a prendere Emma a scuola.

Allora ho telefonato alla nonna di una sua compagna e le ho chiesto se per favore poteva “ritirare” anche mia figlia.

Così è stato e per ringraziarla il giorno dopo le ho regalato una piantina di fiori.

Due giorni dopo rivedo questa simpatica nonna davanti a scuola.

Mi ringrazia per il regalino e mi racconta che le aveva fatto particolarmente piacere perchè proprio quel giorno era stato il suo compleanno e grazie a me, aveva fatto uno scherzo divertente a suo marito.

Insieme alla nipote più grande e scafata, la sorella adolescente della compagna di scuola di Emma, aveva scritto un bigliettino: “Tanti auguri da Mario che non ti ha mai dimenticato”.  E l’aveva nascosto sotto il vasetto della mia piantina.

Poi quando è tornato a casa il marito e le ha chiesto chi le aveva regalato i fiori, ha fatto finta di nulla.

L’ha incuriosito con risposte vaghe e lui, da bravo pollo, ha guardato sotto la pianta  e ha trovato il biglietto. E’ seguita una bella scena di gelosia, perchè Mario era stato il fidanzato della nonna in gioventù. Il grande rivale del nonno, che dopo quarant’anni tornava dal nulla.

Vedovo e speranzoso di rifarsi una vita con la sua bella di una volta.

Il nonno era sempre stato un po’ Otello: nonna e nipote l’hanno preso facilmente in giro, divertendosi un sacco alle sue spalle.

E quando gli hanno raccontato che era tutto uno scherzo si è arrabbiato ma era anche sollevato perchè nessuno voleva soffiargli la compagna della sua vita.