Breaking (small) news !!!

Non sapevo che titolo fare e forse ho esagerato, perdonatemi, comunque ho due belle novità.

La prima è che qui sul blog ho una collaboratrice, Paola Pagliaro, una collega che scriverà di argomenti che riguardano la sfera del benessere. Saranno articoli più interessanti e giornalistici dei miei e sono sicura che li apprezzerete molto.

La seconda è più personale: il 10 maggio uscirà per Giunti il mio nuovo romanzo. Anche gli altri libri sono usciti a maggio, perchè scrivo stupidate da leggere sotto l’ombrellone, perchè è il mio karma e spero sia di buon auspicio.

E’ un romanzo d’amore che ho finito di scrivere ben 4 anni fa e quindi al momento sto facendo un lavoro di editing, per migliorarlo a attualizzarlo (sarebbe la quinta revisione).

State pensando: “La prima versione doveva essere una bella schifezza…” e magari avete ragione. Il titolo non c’è ancora, alla ventesima revisione vi farò sapere 🙂

Tutto nuovo

Dopo otto anni di blog e un po’ (molta) negligenza da parte mia, ero arrivata davanti a un bivio (immaginiamolo con un’aiuola in mezzo, perchè la foto del bivio nudo e crudo non ce l’ho): sparire o rinascere.

Ho deciso di essere positiva e farlo evolvere: cambiando la grafica, aggiungendo un sacco di foto (che mi stanno facendo diventare matta) e dividendo i post per argomenti, categorie. (diario, libri, benessere, cinema, cucina, vita da cani, viaggi). E’ stato un po’ come fare un trasloco e svuotare gli armadi. Ho trovato un sacco di cose che non ricordavo di avere (scritto). Mi sono vergognata, ho riso e  anche un po’ commossa rileggendo certe storie dei vecchi tempi, quando le ragazze erano piccole.

Ho cercato di catalogare, smistare, spolverare. Ci saranno ancora un po’ di aggiustamenti, scusate se trovate un po’ di caos. Il piano è di rendere il blog sempre più ricco e interessante. Spero di riuscirci, ci saranno anche altre novità, la prima riguarda la categoria cucina. La food blogger che è in me ha prodotto post allegri ma non proprio professionali perciò ho deciso di delegare l’argomento ad Anita che nel frattempo è cresciuta, ha imparato a cucinare e si è appassionata al cibo vegano, in particolare raw quindi avrà il suo spazio con ricette di dolci raw vegan. 

(Insomma una cosa molto all’italiana della serie “parenti di”).

Tra l’altro, questi dolci non fanno ingrassare quindi ci si può ingozzare tranquillamente e questa mi sembra un buona notizia.

Spero che il nuovo blog vi piaccia: aspetto pareri e consigli!