Il mammese su Whatsapp

what
Ieri sera ho letto su Fb questa serie di messaggi fra madri e figli adolescenti su Whatsapp. Ho riso molto e devo ammettere che è tutto molto realistico.
A parte la volgarità (colpa dei romani?), il resto è tutto verosimile.
Perchè anche se i pargoli sono oramai adolescenti per le mamme le preoccupazioni basic rimangono sempre le stesse: avrà mangiato? Prenderà freddo? Per i più avventurosi c’è anche tornerà a casa? E come?
Ma oltre a essere ansiose le madri degli adolescenti, nella quasi totalità dei casi sono anche presbiti. (Colpa dell’età se non si è partorito troppo presto). Quindi molto spesso i messaggi mammeschi sono indecifrabili.
Come nei vecchi telefoni prima del T9.
Di solito la “a” diventa la “s”, la “b” sarebbe la “n” e la “p” viene scambiata con la “o”. Insomma si digita un po’ a caso, a memoria, sperando in Dio.
Succede anche perchè gli adolescenti consultano le madri in urgenza e nei momenti meno opportuni (mentre si… guida, cucina, dorme, spinge il carrello del super, guarda un film ).
Altro aspetto patetico delle madri messaggianti è l’uso degli emoji.
Alle mamme gli emoji piacciono un sacco (anche perchè si vedono abbastanza bene), fanno sentire moderne e poi sono mezzi semplici per irradiare amore. E il cuore di mamma (anche se si passano molte ore a maledire il teen-ager) in fondo è sempre stracolmo di amore. Quindi le madri ci tengono molto a spedire nei messaggi tanti cuori che pulsano. Peccato che “il cuore che pulsa” sia un emoji molto struggente e fico, ma anche complesso.
Quindi bisogna chiedere al figlio, preferibilmente figlia, di mandare un “cuore che pulsa” che così poi lo si copia e rimanda!
Che bello!
cuore
Ultima cosa stupenda (e molto vera) nei messaggi, che ho visto, è la preoccupazione materna di trovare un fidanzato/a perfetto ai figli. C’era infatti il messaggio di questa madre che diceva alla figlia di aver (per caso) incontrato questo ragazzo svedese molto carino e simpatico e gli aveva anche chiesto il numero di telefono. Così la figlia poteva uscirci.
Perchè le mamme si preoccupano e se una incontra (per caso) un ragazzo/a meraviglioso cosa deve fare? Lasciarselo/a scappare?
Farlo magari catturare da un’altra madre?
Perchè in fondo cosa vogliono le mamme?
Solo la felicità dei loro cuccioli 🙂

2 comments