Last day

Si è rotta la lavatrice.
Probabilmente un segno che nel mondo le cose cominciano ad andarsene.
Ma sono serena. I capelli sono a posto, ieri sono stata dal parrucchiere.
Se mi ritroveranno fossilizzata tra qualche millennio farò la mia porca figura.
Mi dispiace solo che finisca tutto di venerdì e non di lunedì.

Oggi in palestra mi è capitato di vedere su MTV lo speciale “classici”, tutti i video degli anni’80. E niente che può capitarci può essere peggio della pettinatura bionda mechata di George Michael nel video Last Christmas , quando l’overdose di lacca nei capelli degli Wham ha provocato il buco nell’ozono.

Passerò l’ultimo giorno sul pianeta mangiando macaron

Questi li ha fatti ieri Anita che dopo essersi appassionata ai muffin e ai cupcakes ha spostato la sua perizia pasticcera in zone più francesi.
Sono buonissimi, belli da vedere e incredibilmente le sono venuti bene al primo tentativo.
La ragazza non ha preso da me!
Così ricordando l’orchestra del Titanic che continuava a suonare mentre la nave si inabissava, io continuerò a ingozzarmi di macaron finchè un meteorite o similia non mi schiaccerà. Ottima occasione per infischiarsene delle calorie. E poi il pensiero di vedere sparire dalla faccia della terra tutti i nostri politici renderà ancora più dolce il boccone di macaron…. Spero solo che questi non si stiamo organizzando in un arca di Noe: due grillini, due pidielle, due pd, due udv, due trota, questo sarebbe veramente terribile e spaventoso!

E voi cosa farete di bello nell’ultimo giorno sul globo?

13 comments

  • Titti

    Pensa che io per la prima volta nella mia lunga vita non ho ancora comprato un regalo che sia uno. Anzi a dire il vero ne ho comprato uno online ma ho sbagliato taglia e non farò in tempo a cambiarlo. Probabilmente il mio cervello mi dice che è inutile buttarsi nella mischia, spintonati a destra e a sinistra passando dai 100 gradi dei negozi ai -2 della strada perché tanto
    nessuno avrà mai i miei regali. Aspetto e se non succederà niente mi precipiterò e arrafferò qualcosa a caso. Tanto quest’anno pi regali saranno pochi e selezionati. Finalmente. Apropos: j’adore les macarons!

  • lisa

    nel mio ultimo giorno dovrei prendere il te’ con te, cara… faremo in tempo?

  • Per quanto riguarda la chioma, sarò a posto anch’io, dato che domani, giovedì 20 mi attende Edward-mani-di-forbice per taglio e piega.
    Sul versante dolciumi, a casa ho un ‘resto’ dei biscotti cucinati in quantità e ora tutti ben insacchettati, più un sacchetto di cioccolatini misti, ricevuti quest’oggi in regalo, più un piccolo zelten. Direi che come calorie siamo a posto.
    E attenderò il mio destino 😉 cucinando una torta da portare a cena a casa di amici, proprio quella sera.
    Sempre che ci siamo ancora, eheheh!

  • Se riesco a farmi dare un appuntamento all’alba dalla parrucchiera sarò in ordine altrimenti mi produrrò in un’automessainpiega e andrò a godermi la festa del diploma di chef di mia figlia in quel di Brescia, appena finito ci produrremo nell’ennesimo mini trasloco per ricondurre la fanciulla e i suoi effetti personali a casa e poi….accada quel che accada il 22 arrivano figlio piccolo e morosa russa dall’Irlanda e poi c’è l’antivigilia e poi ancora la vigilia ….. chi ha tempo di badare al resto???????

  • Io niente parrucchiere… ho l’appuntamento il ventiquattro per cui questa settimana in vena di grande economia si salta.
    Ho mangiato il dolce più goloso della vita ieri perchè me l’ha portato Agri… avrebbe tirato su di morale anche un disperato e mi spiace di non averlo fotografato.
    Per cui sono a posto.
    Anzi mi sa che passerò la giornata a fare un ulteriore accertamento clinico… per cui…. vabbè

  • Grande! Io “Last Xmas” ce l’ho come suoneria del cellulare.
    E passa un macaron va’ che non ne mangio dal viaggio a Parigi del boss 😀

  • come sei chic…penso che mi accontenterò di pandoro e mascarpon 🙂 e anch’io sarò fighissima che ho finalmento coperto la ricrescita di due cm.

    ooohhh gli wham….mmmhhhh quanti sbaciucchiamenti riscaldanti con il loro sottofondo

  • L’arca con le trote è un pensiero davvero orribile! Io, se deve finire domani, prendo in prestito solo il saggio consiglio di infischiarsene delle calorie. Anche qualcosa di alcolico va bene, no? Tanto, se finisce il mondo, la scuola dovrebbe essere chiusa. Ma chissà, magari è peggio la neve della fine del mondo…(No, i capelli non sono a posto, e le figlie sanno cucinare solo pasta e polpette. Ma andarsene con le polpette è un po’ triste, no?)

  • l’arca di Noè dei politici mi ha fatto sbellicare, senti ma invece di scrivere romanzi hai mai pensato di buttarti sull’umorismo? 😉
    e complimenti ad Anita, i macaron non so mica facili da fare.

  • Starò insieme agli amici e ai piccoli topini. Ma ciao! Che simpatico post hai scritto! Per la lavatrice non preoccuparti, succede spesso anche a me e ho finito con l’arrabbiarmi ogni volta…è come dargliela vinta 🙂 Complimenti invece per il compleanno di Extramamma blog che ho visto nel post precedente. Ti faccio tanti auguri per le feste e ti mando un forte abbraccio.

  • patriziavioli

    Siamo ancora tutti qui e quindi non possiamo schivare gli ultimi preparativi per Natale 🙁

    Grazie delle vostre testimonianze e con ottanta e passa eurini anche la mia lavatrice è resuscitata! Il tecnico mi sembrava anche un po’ messicano forse era un Maya!

  • ciao! buon 2013 e bacio a Lola!

  • angela

    Ho assaggiato i macarons a novembre a Parigi, deliziosi, posti la ricetta…