Giveaway di Fare i cosmetici naturali


Da ragazza mi spiaccicavo in testa un tuorlo d’uovo per nutrire i capelli. In un giornale poi avevo letto che andava bene anche la maionese (ho sempre avuto i capelli secchi) ma quello è stato troppo.
Poi ci sono stati gli anni in cui tutte le mattine mi spalmavo la faccia di yougurth naturale mischiato all’argilla ventilata, qualche volta ha suonato la mia vicina e si è spaventata, ma comunque mi veniva una pelle bellissima. Successivamente, ho avuto il mio periodo del’aromaterapia quando raccoglievo spasmodicamente solo boccettini di vetro scuro (perchè la luce influisce sulle composizioni degli olii essenziali) e li riempivo con unguenti nutrienti, energizzanti, rilassanti, ecc.
Insomma sono sempre stata una fan della bellezza fai-da-te, e infatti ho speso anche parecchi soldi da Lush, ma ora ho trovato questo manuale che offre ben 100 ricette di preparazioni naturali, per il viso, il corpo e i capelli. E per farle non c’è bisogno di reperire i soliti ingredienti “naturali” introvabili e frustranti, reperibili solo se si vive in un parco botanico. Preparare i propri cosmetici è facile, divertente e anche soddisfacente soprattutto se si pensa che i cosmetici che il prezzo dei cosmetici che si acquistano è al 92% dato da packaging, distribuzione e marketing.
Anche Anita è gasatissima e ha già individuato una ricetta in cui si produce l’olio alla rosa e per farlo ci vogliono un sacco di petali, pensavamo di spogliare nottetempo (tanto ora vien buio presto) le rose dei giardini vicino a casa nostra, ma questo maltempo ci ha rovinato il piano. Adesso cercheremo una preparazione al ciclamino o viola del pensiero che in giro di questi ne ho visti parecchi!
Quindi se anche voi avete vicini antipatici a cui non vi dispiacerebbe rovinare piante e balconi e volete anche regalare cosmetici hand-made per Natale, mettetevi avanti (oggi piove e già mi sento troppo invernale) partecipando al giveaway per vincere una copia di questo manuale. Sempre le stesse regole: commento al post e ripresa sul blog o su FB, scadenza fra una settimana il 4 novembre.

51 comments