Agosto milanese

Non sono un tipo da ferie in agosto: da piccola i miei genitori mi portavano al mare in luglio e mi è rimasto l’imprinting.
Da bambina, figlia unica, in agosto tutti i miei amici erano via e mi annoiavo da matti, allora prendevo la bici e pedalavo per ore e ore nella ridente cittadina romagnola dove vivevo. Era tutta pianura e mi andava di lusso.
Crescendo sono poi andata a Londra dove agosto è un mese normale e non avevo problemi.
Venuta a vivere a Milano invece ho cominciato ad apprezzare la desertificazione agostana cittadina.
Tanto che nel mio primo agosto milanese ho anche trovato marito: amiche non care dicevano che mi avesse scelto solo perchè in giro in quel mese la concorrenza scarseggiava. Invece siamo ancora qui a raccontarcela.
Quando lavoravo alla RCS andavo in ferie in giugno e settembre e tutti i miei colleghi per questo mi volevano abbastanza bene. Quando le bambine erano bebè cercavo di portarle via due mesi dal caldo opprimente e mi spostavo in località amene pallosissime e non vedevo l’ora arrivasse settembre. Ora che sono cresciute, vanno in piscina, posso lavorare e godermi le stranezze della città che si svuota. Si incontrano al super, amici che ti salutano come se vedessero un UFO:
“Ciao, sei ancora qui? Ma allora possiamo vederci!”
Arrivano telefonate di gente che sta raschiando il fondo dell’agenda: “Non c’è più nessuno…non speravamo che voi…”
Poi girando in città (dove non c’è traffico e si parcheggia che è un piacere) si incontrano personaggi interessanti, oggi ad esempio ho visto una giovane madre che con un’aria orgogliosa spingeva una carozzina nell’ora più calda della giornata. Non ho saputo trattenermi e ho lanciato dentro alla navicella un’occhiata curiosa: c’erano tre gatti!

11 comments

  • questa poi! tre gatti!

    certo che lo smog fa brutti scherzi

    Io ti faccio compagnia ancora per una settimana (almeno nel blog), però come sms sempre reperibile 😉

  • A me sembra che ci sia in giro la solita gente; sarà per il clima quasi settembrino, sarà per la crisi, ma la città non si è svuotata.
    Solo, vedo più negozi ‘chiusi per ferie’ degli altri anni…

  • Adoro godermi agosto sul poggio, cercando di tirar le fila di una serie impressionante di cose che durante il resto dell’anno mai trovo l’ispirazione ed il tempo di affrontare.
    Anche io ho trovato marito in agosto, ma non precisamente in città!

    Ciao e buone ferie cittadine,
    D

  • Milano di agosto è molto bella (non fosse per i drastici tagli alla metropolitana). E a me piace sempre farci una capatina, se posso. Ma anche la piccola città è molto bella, d’agosto. Io di solito ci sto la prima metà. E poi parto, perché mi piace fare le vacanze così, a ridosso dell’inizio della scuola.

  • Avevamo in programma di tornare a PD 2-3 giorni per ferragosto e prenderci una pausa dal mare, proprio per goderci la città svuotata e semideserta…. proprio quest’anno che non abbiamo tanta libertà di movimento e non possiamo prenderci il lusso di andare a visitare altre città perché i problemi di salute di mio marito non ci garantiscono sufficiente autonomia. E tanto PD in estate è anche un pochino meglio di molte altre città perché con tutti quei portici ti garantisce almeno un posto all’ombra. E poi ho sempre odiato andare in spiaggia il giorno di ferragosto. Invece, i medici ci hanno accorciato le già tristi vacanze e stiamo via così poco che non vale la pena spezzare il periodo. Staremo là, al mare, mi rassegnerò ai gavettoni.

  • extramamma

    Agrimonia
    tre simpatici gattini addormentati e …grazie per la compagnia!
    Cautelosa
    ma la tua è una bella città dove si va anche in vacanza, Milano è molto più pesante però anch’io nonostante la crisi vedo molti negozi chiusi.

  • extramamma

    Dani
    l’estate sul poggio non deve essere male!!! E anche per me settembre è sempre l’inizio di un nuovo anno, quasi più che gennaio 🙂
    ‘povna
    la seconda metà di agosto trovi anche meno gente in giro , anche a me piace, tre anni fa siamo stati a Creta l’ultima di agosto e si stava benissimo (a parte l’otite di mia figlia)
    Eligraphix
    mi dispiace per tuo marito (sono venuta nel tuo blog e ho letto), spero cmq che passi due settimane tranquille!

  • io ad agosto starei proprio volentieri a milano, farei certamente cambio con luglio che invece sono obbligata per lavoro a non anbbandonare. Vuoi mettere? a luglio c’è ancora il pienone, le giornate sono di solito più torride e umide, la gente comincia a dar di matto perchè smania in vista delle vacanze … e ad agosto ci sono i primi temporali che rinfrescano, le strade deserte, i tram vuoti, peccato che tutte le amiche siano via
    tra poco comunque partiamo e non vedo l’ora!!!
    ciaooooooooo

  • Angela
    allora buonissime vacanze e…la pensiamo allo stesso modo 🙂

  • annalisa

    I milanesi son tutti qui!!! La mattina per fare 15 km ci metto 40 minuti!!!! Il viale a mare si trasforma in tangenziale!!!! Infatti oggi scappo per 2 giorni..Mi rifugio in cima alla montagna..iL PROSSIMO FERRAGOSTO PERO’ VENGO A MILANO!!!!! UN ABBRACCIO
    Annalisa

  • extramamma

    Annalisa
    Ti aspetto allora 😀