Summer Camp

Ieri abbiamo accompagnato Emma in una ridente località sulla costa adriatica per una settimana di mini-volley al suo primo summer camp.
Alla sua età anch’io ero andata per la prima volta una settimana al mare da sola.
In colonia dalle suore perchè ai quei tempi non eravamo così fichi da avere i summer camp.
Per me figlia unica, essere in mezzo a tante ragazzine, più grandi era stata un’esperienza esaltante.
Mi ero subito data lo smalto azzurro sulle unghie e quando le suore mi avevano sgridato perchè la vanità era un peccato e non bisognava neppure specchiarsi, mi ero molto stupita e avevo chiesto:
“Neanche nelle pentole?”
A quei tempi c’era la pubblicità di una spugnetta che le rendeva così lucide da specchiarsi e avevo già intuito rimedi da casalinga disperata.
Nonostante la mancanza di feeling con le suore mi ero molto divertita con le ragazze del collegio e quando erano venuti a prendermi i miei genitori, li ho subito accolti con:
“Mi è piaciuto moltissimo, ho capito che essere orfani è proprio bello!”
Forse è colpa di quella frase, o forse no, ma i rapporti con i miei genitori negli anni seguenti della mia adolescenza sono stati un inferno.
Comunque, ieri abbiamo accompagnato Emma al suo hotel: era eccitatissima.
Al bar dell’albergo il barista sembrava un membro della famiglia Addams.
Nella strada dietro all’hotel c’era un mega raduno di biker, fan dell’Harley Davidson. Duri, puri e molto borchiati.
Avrei preferito un raduno di Teletubbies.
Ma sono tranquilla. Abbastanza.
Spero solo che il mio bebè stia bene.

21 comments

  • wow, che emozione! Chissà com’è contenta la tua Emma…ricordo che alla prima vacanza fuori casa e senza i miei ho vissuto in uno stato di puro galvan fino al ritorno. Poi, be’, l’hai già detto tu! 😉

  • Titti

    Tranqui…vedrai che tornerà diversa. Più grande. Pronta per la 1a media!

  • andrà tutto benissimo vedrai e si divertirà un sacco….

    ps: se vuoi ti mando la mia per una settimana così ne hai sempre due in casa!! 😉

  • Stai tranquilla, andrà tutto benissimo!
    E ricordati queste parole, perchè la mia cucciola andrà in montagna ad inizio luglio con la parrocchia e avrò bisogno di essere rassicurata!
    Ha ragione Alle!! Per caso vuoi un maschietto di 7 anni in cambio? Ce l’ho!!
    Un abbraccio

  • Non deve essere facile vedere per la prima volta spiccare il volo in solitaria. Vedrai che sarà bello, per te e per lei!

  • Cesenatico? il “Cafè degli artisti”?

  • Mammaatorino
    dagli sms un po’ svalvolati sembra che stia benissimo!
    Titti
    Tornerà con i capelli da selvaggiai! però più matura?
    Alle
    quando telefono sento sempre uno starnazzare felice ma a volume altissimo 😀 se vuoi mandare Cris siamo qui!
    Kriegio
    in cambio ti passo adoelscente di 14! Ci stai? ho l’hai doppia?
    ‘povna
    sono tutte femmine al camp, lei che ha gusti maschili e parla solo di progetti su come costruire catapulte, vediamo come torna!
    Zia Cris
    …o dovrei scrivere Tom Ponzi? Ci hai beccato alla grande!

  • Pure io mi sognavo il collegio e non vedevo l’ ora di togliermi di torno. I miei figli, boh, sono talmente abituati ad andare a dormire altrove, dagli amici, dai nonni ecc. che pensavo no mi avrebbe fatto effetto, ma devo dire che il weekend con il coro di Ennio è stato un gran patema.

  • vedrai che andrà tutto bene, ne sono convinta, tornerà piena di cose da raccontare!

  • Anche ai miei tempi non c’erano i camp… c’era il camposcuola della diocesi di un’altra cittá, quella da dove veniva mia mamma.
    Una figata per me: tutte persone nuove, provenienti da un’altra cittá!
    Mi son divertita un sacco: prima, seconda eterza media e poi basta, troppo grandi!

    Non so se i mie fossero preoccupati… boh!

  • LGO

    Ma Emma, dicci, Emma era emozionata? O non vedeva l’ora che vi levaste di torno per unirsi alla banda con le borchie? 🙂

  • Mammamsterdam
    perchè sono tra le balle ma anche ancora cuccioli! La dicotomia della madre schizzata 🙂
    Trilly
    ieri sera al telefono: “mi raccomando lavati i denti che hai l’apparecchio!”
    “me li lavo quando torno a casa!”
    Oggi invece ha mandato un sms: “non sono disponibile fino alle 17 perchè vado all’acqualand”
    Monica
    credo quindo che si diverta un sacco (vedi sopra) 😀
    LGO
    L’hai inquadrata subito, era infatti eccitatissima e poco commossa!

  • mi hai fatto morire dal ridere, non sei in ansia ehhhh 😉 ?
    ad ogni modo non ti preoccupare la riviera adriatica è da pensionati, quindi meglio dei Teletubbies.
    vivo da sempre in riva al mare, quindi i miei non hanno ritenuto necessarie né colonie, né camp. qualche volta sono andata dai nonni a Perugia che per me era montagna, ma in effetti era solo periferia vicino alla stazione e mio nonno era impegnato per i fatti suoi e mia nonna aveva da cucinare, così per me Perugia è sempre stata una città abbastanza noiosa.
    e… tranqui a me non sono mai sfuggite frasi sugli orfani ma i rapporti con i miei sono stati pestiferi diciamo a partire dai 13-14 anni in avanti e il ricordo di quegli anni mi pesa ancora oggi.

  • extramamma

    Marina
    Ehi, grazie della comprensione sui problemi di noi “vecchi” adolescenti!

  • Tu dici che la mia frase “che noiosa questa famiglia che siamo solo in tre” abbia in qualche modo reso complicati i rapporti con mia madre???
    Peró deve avere una memoria da elefante perché ancora oggi non é che filiamo proprio d’amore e daccordo 😉
    Mio padre invece non credo si sia mai offeso per questo… sará che i rapporti madre e figlia son sempre piú complicati… ups… ho due femmine!!!

  • Monica
    anch’io con due femmine ho una certa paurina, finora l’ho sfangata ma non mi illudo troppo!

  • nessuna preveggenza, è che, essendo bikers, conosco il posto e la gente. Di solito sono tranquilli, sono tutto fumo e niente arrosto, ma quando bevono diventano molto molesti e sono anche molesti quando per divertirsi decidono di comportarsi da stupidi, come sempre quando andavamo, fino allo scorso anno, io speravo sempre che non passasse nessuno che mi conoscesse.
    Quando sapevo che si partiva da casa per andare con gli “amici” bikers a Cesenatico, partivo sempre con il libro nello zaino e quando arrivavamo, io mi eclissavo in spiaggia o in un altro bar a legger e bere coca-cola.
    Baci

  • Se rimane puntuale nelli appuntamenti sms e squillo telefonico, rimani tranquilla anche tu, questo sino a quando si divertità un mondo e non si ricorderà di chiamarvi…..

    Dopo molti tornei partito da solo (prince) e vari travasi di bile ho acquisito esperienza

  • Zia Cris
    Accidenti! Mi sei ancora più simpatica :))
    Agrimonia
    …infatti stasera non ha chiamato!!!

  • Si troverà benissimo!
    Quando mio figlio2, all’età di 11 anni, affrontò la sua prima esperienza CISV, quattro settimane in Germania, con tre coetanei di Trento e un’altra trentina proveniente da tutto il mondo, ne fu talmente entusiasta da fargli dire, una volta sceso dal treno, che il tempo era letteralmente volato.
    Beati loro che possono fare esperienze che, alla loro età, mi sarei solo sognata…

  • Anche la nostra società ha organizzato un campus estivo, ma quest’anno assieme al volley ci saranno anche gli altri sport (calcio e basket). In ogni caso Silvia mi sembra ancora troppo piccola per andarci, o almeno io non sono ancora pronta per lasciarla andare… dalle notizie che si percepiscono ultimamente nei giornali anche proprio nell’ambito delle società sportive, onestamente mi fa ancora paura questa possibilità di lasciarla andare da sola ed affidarla ad estranei. Il nostro campus sarà in settembre, in montagna, la settimana prima dell’inizio della scuola in modo che gli atleti arrivino già carichi per affrontare la nuova stagione sportiva. mah … ho molte riserve a riguardo. E sì che sono anche dirigente del minivolley…