Bellissimi

Stamattina guardando la tv francese, sono stata colpita da un servizio sul boom dei centri estetici e dei prodotti di bellezza per gli uomini. Sono sempre di più i ragazzi e i signori (assolutamente etero) che usano una cremina, un esfoliante, un gel contorno occhi. In costante aumento quelli che non amano avere le sopracciglie come il grande Azeglio Ciampi e utilizzano le pinzette, alcuni esagerano e arrivano addirittura alla linea più algida, a coda di rondine.
Certo, la Francia è stata da sempre la terra pioniera della beauté, dei profumi e del maquillage, ma anche da noi l’altra metà del cielo non scherza. Il beauty-case è diventato un accessorio importante.
Basta guardare un semplice TG.
Ma oggi anche chi non è ai vertici dello Stato indugia volentieri in bagno a farsi bello.
Una signora l’altro giorno mi parlava dei suoi figlioli che veleggiano attorno ai trenta e sono sempre lì a depilarsi.
Nel servizio alla tv (un misto fra l’attualità di costume e la bieca marchetta per i produttori di cosmetici) si concludeva dicendo che “l’uomo nuovo” ha acquistato finalmente una importante consapevolezza riguardo alla sua immagine.
Ed è stato proprio questo discorsetto conclusivo a preoccuparmi. Sono anni che aspettiamo, “un altro uomo nuovo” quello che finalmente ascolta, aiuta e condivide.
E il “nuovo papà” che divide con la mamma gioie, dolori e fregature dell’essere genitori.
Questo boom di vanità mi sta bene, perchè non amo gli uomi pelosi, i pancioni e soprattutto gli sciatti. Ma visto che i maschi non sono assolutamente multitasking, e non riescono a fare mai due cose in contemporanea, non vorrei che qualche marito rispondesse alla moglie che gli chiede di aiutarla a cambiare il pupo:
“Amore, non posso sto facendo il gommage!”
Insomma, sarò un po’ nazista/egoista, ma secondo me è meglio avere intorno uno con la pelle un po’ grassa che collabora piuttosto che un George Clooney sfaticato.

9 comments

  • “Amore, non posso sto facendo il gommage!”

    ahah, bellissima!
    un saluto affettuoso 😀

  • Sono d’accordo…e poi se mi frega il silk epil m’inacchio eh….

    ^_^
    Tatti

  • Mio marito non va da un barbiere/parrucchiere da 20 anni, chè si fa un giro pazzo nuca guance con la macchinetta per le pecore. La manicure se la fa a colpi di incisivi, e se semel in anno butta lì uno spruzzo del mio Fahrenheit gli ringhio supponendo un incontro clandestino.
    Per l’omo ruspantis i centri estetici possono crepare….

  • Mamma non basta

    D’accordissimo con te. Pulito sì curato no! 🙂

  • non sono mai stata d’accordo con chi sostiene: l’omm ha da puzza’. e però vederne uno che si picchietta delicatamente un contorno occhi sulle zampe di gallina mi farebbe rabbrividire di orrore!
    metti che poi mi chiede pure consigli? io al massimo posso svelargli la mia marca di deodorante 🙂

  • E a me che l’uomo piace peloso? (ergo con la camicia chiusa fino al penultimo bottone).
    No guarda io l’uomo tutto leccatino non lo compatisco. Pulito e ordinato sì ma…pinzette? gommage? esfoliante? SCHERZIAMO?!!? Nononono!

  • Il Marito usa la mia crema idratante e stop…l’ho mandato io un paio di volte come regalo di compleanno a fare stone massage e per fortuna cambia i pannolini

  • extramamma

    Agrimonia
    tuo marito è avanti!
    Panz
    anch’io!
    Rocciajubba
    peloso? così in inverno stai al calduccio 😀
    Rosa
    🙂 però a volte puzzano e a quanto dice mia figlia iniziano alle medie!
    Dani VS
    sì meglio sospettare dei profumosi!
    Considerovalore
    o magari lo scrub! 😀