El toro

Ci sono tanti momenti di orgoglio nella vita di una madre.
La prima parolina…i primi passi… il primo giudizio lusinghiero delle insegnanti… quando al saggio di nuoto si sbaraglia quella cacchetta di bambina di quella mamma del cavolo che se la tirava così tanto… insomma momenti topici che fanno battere il cuore e inumidire gli occhi.
Il brutto è che più i figli crescono più questi attimi magici diventano complessi: nel mondo delle mamme il tasso di competitività è altissimo perciò le performace richieste sono sempre più ardue e i record da sbaragliare quasi olimpici.
Anita però l’altro giorno è riuscita a stupirmi.
Eravamo al Luna Park e mi ha detto, guardando un toro meccanico da rodeo: “Lo so cavalcare”
L’ho guardata perplessa, allora ha aggiunto: “Perchè so andare a cavallo”
Di solito su questo gioco si cimentano dei ragazzi palestrati…
Anita ha detto:”Non è una questione di forza, solo di equilibrio”
E me l’ha dimostrato. Sotto gli sguardi increduli degli astanti che ridacchiavano vedendo una ragazzina esile montare sulla bestia meccanica, è salita sul toro ed è riuscita a cavalcarlo molto di più dei fisiconi che l’avevano preceduta.
Non è riuscita a sbaragliare il record e aggiudicarsi il pupazzone che era in palio.
Ma solo per un pelo!

19 comments

  • mitica anita!!!!!

  • E brava Anita! Oltretutto ha perfettamente ragione, da “vecchia “amazzone confermo la questione equilibrio.
    Mi vergogno un po’ ma ti racconto questa:
    Eravamo al Cowboyland e naturalmente c’era el toro. per piccoli e per grandi. Da tempo cercavo l’occasione per dimostrare al marito il mo talento 😉 e così parto in quarta. Comincio a levarmi le scarpe e mi accorgo con orrore di avere due calzini diversi. Si si proprio della serie la rivincita del calzino spaiato.
    In realtà nella fretta mattuttina dove al solito avevo da fare i bagagli ecc non ci avevo fatto caso. Mi sono mestamente rimessa le scarpe e ho rinunciato al mio momento di gloria. Ma ci sarà una prossima volta. presto…

  • Bravissima Anita, sei tutte noi!!:)

  • i figli sono sempre una sorpresa… ebbrava Anita!

    chissà le facce dei fagaccioni palestrati 😉

  • Monica:)

    Evvai Anita!
    Alla faccia dei palestrati!
    😉

  • extramamma

    Anita è molto contenta e ringrazia di cuore!
    Mammagiramondo
    grazie della testmonianza che avvalora:) mi hai fatto proprio ridere!
    Anita adesso vuole andare a Cowboyland!

  • LGO

    Ci voleva una bella foto dei fisiconi col muso lungo 🙂

  • Brava Anita, girl power forever

  • brava Anita…e chissà quanti fisiconi stanno ancora rosicando 😉

  • ciao cara amica, ho letto con calma tutto e mi sono rimessa in pari. sbaglio o hai dato aria alla tua vena sbarazzina? mi sembri più rilassata, più spiritosa del solito…uhm indagherò!
    guarda che avanzo una firma nel libro!

  • Tiè olè! E’ il caso di dirlo…

  • Brava ragazza, ci vuole equilibrio ed anche un certo coraggio!

  • Io ci ho provato e devo darle ragione. Non è un discorso di forza. E’ vero, basta prendere il “laccio” nel punto giusto e stringere le gambe bene.
    Brava Anita.
    Comunque ti do ragione sui record olimpici che noi m,amme dovremmo avere. Sai che ti dico. Me ne strafrego …

  • Perfetto, allora quando metteremo su lo spettacolo itinerante, Claudia sui trampoli, Anita a domar tori scatenati, chi altro??…
    E brava l’Anita! Riprovare fino alla vincita del pupazzone!!!!

    DaniVS

  • Claudia
    Grazie 🙂 da anita
    LGO
    hai ragione, dovevo essere più pronta e immortalare la loro faccia stupita!
    Mammamsterdam
    we’re very proud!

  • Agrimonia
    sì avranno affittato dei tori per allenarsi 🙂
    Emily
    faccio la simaptica, eh? …certo che non ha dimenticato l’autografo, ma solo se la storia ti diverte!
    Rocciajubba
    olè anche a te!
    Arianna
    coraggio sì, infatti all’ultimo minuto voleva desistere ma io l’ho ri-convinta!

  • Brava Bis,
    bisogna proprio fregarsene!
    Dani
    siamo infatti animali da circo, un minimo ancora di allenamento e poi andiamo in tour, che dici?