Litigi: istruzioni per l’uso

Convivere a volte è dura. E spesso si litiga per una sciocchezza: una frase sbagliata, un’intonazione irritante o una risposta troppo secca. Allora per non far degenerare la questione in un battibecco infinito ho trovato un rimedio efficace. Mi allontano dal luogo della contesa pensando le cose peggiori su Sant’ e vado in bagno a farmi una maschera.
Le maschere mi sono sempre piaciute: purificanti, idratanti, nutrienti, emollienti. A strappo o da risciacquare. Da ragazza me le facevo artigianalmente con lo yougurt e altri igredienti commestibili.
Fanno bene alla pelle e salvano anche la coppia.
Dopo una discussione, Sant’ l’altro giorno mi ha inseguito in bagno per chiedermi spiegazioni. Per ribadire il suo punto di vista. Mi ha fatto una domanda provocatoria. Poi mi ha guardato. Ero un mostro con la faccia verde.
La mia maschera era alla bardana, c’era anche un po’ di argilla che la fa seccare in fretta e fa assomigliare a un pezzo di vecchia terracotta. Sant’ non si è spaventato ma ha detto: “….non capisc…azz…semp…porc…”
L’ho guardato muta e immobile. Veramente zen.
Ma lui non si è scoraggiato: voleva comunicare. Voleva ribadire di aver ragione:
“….quella minc…di maschera…proprio or….non puoi parlare?”
Allora ho rispolverato l’alfabeto muto. Però non l’ho ricordavo bene.
Ho cercato di fare una “F” e poi una “O”.
Sant’ era impaziente e ha cercato di interpretare: “Fottiti?”
Volevo dire invece: “Forse è meglio che lasciamo passare un po’ di tempo prima di parlarne“, ma in fondo anche “Fottiti” andava benissimo.
Allora ho sorriso. E purtroppo mi sono fatta uno squarcio all’argilla lato labbra.
Anche Sant’ ha sorriso e mi ha mandato a …

24 comments

  • Voglio tentare la strategia della maschera…anche se, secondo me, la cosa davvero interessante è quella dell’alfabeto muto. Bisogna resistere a tal punto per non entrare nel fantastico mondo dell’insulto verbale che forse potrebbe produrre un effetto calmante e far fumare il cervello solo all’altro…che quando si litiga è fonte di godimento!

  • meglio che faccia scorta di quintali di maschere allora, perchè in questo periodo….NO COMMENT!!!

  • non so che congiunzione di pianeti c’è stata negli ultimi 10 gg.. ma avrei avuto bisogno di sparirci nell’argilla!

  • anch’io lascio perdere e abbandono le discussioni per non degenerare ma la mia scusa è : vado perchè devo fare un sacco di cose più interessanti. ovviamente scateno ancora di più le ire del consorte che si lamenta sempre di non essere considerato . qui da me in questo periodo soffrono tutti di gelosia, aiuto ma come sono messa!!! Ciao patrizia, mi sono letta i post indietro, ho passato un quarto d’ora di relax in queste vacanze stressanti e impegnative. Non vedo l’ora di ritornare a casa (sono ancora al mare) e di spedire tutte a scuola. Ma ora qui deve ancora passare una settimana di fuoco compreso il giorno del mio compleanno (tristissimo varco la soglia dei 45…)poi ti aggiornerò su quello che non ho fatto!!! baci

  • Io non posso abbandonare il luogo della contesa perchè in quel caso si arrabbia ancora di più :-/

  • Io mi dovrei proprio buttare nel fango a faccia in giù per riuscire a stare zitta nei momenti in cui sarebbe necessario farlo….
    Però potrei tentare questa strada. Chissà che pelle mi viene!!!

  • Da manuale, Extra! Ho una serie di maschere in bagno che non mi decido mai a fare e questo mi pare il modo più appropriato. Certo se alla fine del mese vediamo dei miglioramenti estetici potremmo dire che la qualità della relazione di coppia è indirettamente proporzionale alla bellezza delle nostre facce 😉 Un abbraccio di fine estate…

  • le maschere di bellezza!!! Ah, che meravigliosa invenzione! Io non le ho anocra adottate come intervallo della lite ma perchè no? In effetti, pensandoci, farei anocora di più imbestialire il maritopreferito, nascondendomici dietro… 🙂
    un abbraccio

  • annalisa

    O Finalmente un post!!!Che m’ha fatto scompisciare dal ridere, con lacrimuccia!!!
    Bacio
    annalisa

  • Meravigliosa!
    Che donna!
    Unire così le strategie di coppia e la bellezza personale….fantastica!

    Però forse Sant’ dovrebbere imparare a leggerti nel pensiero, sai com’è non vorrei che interpretando male qualche altro vocabolo oltre alla maschera dovessi aggiungere anche una ceretta o un massaggio anti cellulite!

    …..stamani mi sono fatta una maschera, non ricordavo più quando era stata l’ultima e mi son detta “perchè no?”

    ^____^

  • ahahahah!
    ti adoro!
    davvero è una genialata.
    devo tenermi più maschere in casa…

  • ed io che odio farmi le maschere che faccio? devo provare devo provare, SEI UN GENUI!!! 😉

  • sei la numero UNO!!!!

    lo userò anch’io 🙂

  • sei veramente fantastica, ottima la soluzione zen della maschera! ah, ah ah!

  • La tecnica della maschera potrebbe fare al caso mio….Assolutamente da provare!!!

  • Voglio imparare a fare più maschere e a lasciare i luoghi della contesa. Anche quando non “contendo” con MisterG.
    Se non altro, ne gioverà la mia pelle.

  • extramamma

    Mi sembra di capire che le vacanze e la stretta convivenza siano dure per tutte!!!
    Dico solo che mi sono fatta un’altra maschera anche oggi 😀
    E’ bello condividere, con qualsiasi tipo di pelle…tanto i mariti sono più o meno tutti uguali. E mi avete fatto ridere molto nei commenti 🙂

  • extramamma

    Natalia
    dimenticavo: tanti auguri!!!!
    E dimostri 10 anni di meno, di che ti preoccupi? te lo dice una che è una vita che si fa maschere 🙂

  • ottima idea e …. ti porterò delle maschere dall’ammmeriga appena vengo!

  • Io invece vado a curare le piante grasse in giardino e ci parlo insultando l’Amoremio. Non ci prova a raggiungermi lì, già lo sa che mordo e che in genere, dopo 20 minuti di chiacchiere col cuscino della suocera o con la pianta grassa che non mi vuol fiorire mi passa.
    I maschi…

  • Ciao,
    anche se sono da poco in rete attendo sempre con impazienza i tuoi post, mi fai davvero divertire.
    Per circa due mesi ho avuto un problema alle corde vocali che mi hanno costretto alla pratica del silenzio durante le discussioni con mio marito…era davvero zen.
    Ho aperto un blog da pochi giorni, mi farebbe molto piacere mostrartelo.
    a presto.

  • extramamma

    wwm
    credevo che “l’ammeriga” fosse un’erba come l’arnica o una cosa cosí, anche questa volta ci sono cascata!! Mi fido troppo di te:)
    Phoebe
    le piante grasse sono molto intelligenti! A volte più dei mariti 😀
    arianna
    grazie, vengo volentieri a vedere il tuo blog!

  • Grande idea!
    Da copiare.
    Però la maschera la faccio a lui.Di cemento a pronta.