"Mal" ton

Mia figlia Emma a tavola è un maiale.
Un cochon, direbbero i francesi.
Passano gli anni ma il bicchiere di Emma è sempre perfettamente riconoscibile tra i nostri. Annebbiato, incrostato, appiccicoso (quando è vuoto). Con un’acquetta torbida, come quelle dei vecchi soprammobili “palle di neve”, quando è mezzo pieno. Di solito lo posa a un millimetro dal bordo del tavolo, così per regalarmi un po’ di thrilling.
Emma se può mangia con le mani, il tovagliolo lo usa come bloc notes, se di carta, o benda da pirata, se è di stoffa.
Mia figlia ha un contorno bocca multicolore come quello di un clown.
Può essere rosso sugo, giallo uovo o marrone nutella.
Qualche volta anche verde pesto.
Emma è magra come un’acciuga ma è una buongustaia. Quando mangia parla e ride. Le punte dei suoi capelli spesso finiscono nel piatto, a volte è tornata da scuola con i colpi di sole alla minestrina.
Emma non sta mai seduta dritta, abbiamo degli sgabelli e di solito Emma ha una gamba su e una giù, messa di sbieco.
Più volte ho invocato e minacciato il ritorno al seggiolone.
Anita è seduta di fronte a lei e vorrebbe tanto, da anni, cambiare postazione.
“Emma, ma che schifo!”, è una delle frasi più usate durante i nostri pranzi conviviali.
Da tempo immemorabile, spiego, sposto, urlo, minaccio, prego, mi dispero, cercando di addomesticarla a riti più civilizzati.
Emma si dimostra gentile, attenta, pronta ad applicarsi, ma poi tutto rimane invariato.
E’ invece bravissima a usare le bacchette cinesi, quando mangia i salmon maki, i suoi rotolini di sushi preferiti.
Magari ha un Dna orientale e non l’ho mai capito.

9 comments

  • francesca

    magari e` la reincarnazione di un hime, una principessa giapponese!!
    ciao francesca

  • Sant'

    Basta assistere a una cerimonia del tè per comprendere che Emma non ha nulla nel DNA che ricordi il giappone 🙁
    Propendo tristemente per la teoria "cochon".

  • katia

    ma deve essere una simpatica canaglia!!! Katia

  • beba

    Anche i miei figli sono l'esatto opposto uno dell'altro.
    Alessio lo chiamiamo il lord molto schiffignoso, pulitino sin da piccolissimo. Andrea lo abbiamo ribattezzato il lordo il che la dice lunga no?
    Quindi se Emma ha un che di oriental principesco suppongo che il mio sia … il ritorno di tarzan?

  • Maria Chiara

    e chi lo sà!!!
    mi hai fatto ridere un sacco!!!

  • mammafelice

    Io la adoro, che ci posso fare? :))
    E poi non si era detto che Homer Simpson era il mito maschile per eccellenza? E quindi ci si adegua :))

    Comunque, per la cronaca, Nex è uguale. Il fondo lo tocchiamo col kebab, che gli sgocciola persino dai gomiti.

    Se un giorno venite a pranzo da noi, niente kebab :))

  • Rox

    Che ridere!!hahahhah!!
    Anche nel mio caso i miei figli sono uno l'opposto dell'altro…e meno maleeeeeeeee!!

  • emily

    mamma mia hai descritto mio figlio!!!! che siano stati separati dalla nascita?
    mio figlio fa anche altre schifezze ma nn vorrei turbare i tuoi sogni!!!!!però sappi che sempre un peggio!
    noi contiamo sulla fase "prima morosetta", chissà che nn diventi un gentelman…difficile….

  • Mannu

    non c'è niente da fare, adori le tue figlie e si sente, anche quando fingi di sgridarle. Occhio di mamma, molto meglio di una telecamera! Pagina da mettere nell'album di famiglia come ritratto! Bello!