Buonanotte

Era scritto anche su La Repubblica dell’altro giorno: adesso i ragazzi dormono di meno. Vanno a letto più tardi e intontiti come sono dai loro gadget elettronici, perdono in qualità e tempo di sonno. Due ore di nanna in meno delle generazioni precedenti. 

La conferma di questa tendenza a casa mia, ieri sera.
Ore 22.15. Le ragazze sono a letto. Vestiti per domani sulla sedia.
Rito della buonanotte espletato. Zaini preparati, sacca sportiva e merende aggiunte.
“Allora, ci vediamo domani!”
“Buonanotte!
“Buonanotte, ci vediamo domani”
Dopo aver ripetuto quindici volte queste frasi, chiudo finalmente, con un sospiro di sollievo, la porta della mia camera. Prendo un libro e mi metto a leggere. Dopo venti minuti d’ora sento delle voci. Delle risatine. Tendo l’orecchio. Le loro voci.  Mi alzo quatta quatta e senza far rumore mi avvicino tattica alla porta della loro camera. Voglio coglierle in flagrante.
Silenzio. Aspetto. Silenzio.
“Lo so che siete sveglie. Vi ho sentito parlottare e ridacchiare. Adesso bastaaaaaaa! Dovete dormire. Domani siete i due soliti zombie”
“Ma è già giorno?”, chiede Emma. “Abbiamo parlato tutta la notte?”
“Questo è il sogno di Emma!”, sghignazza Anita.
“Siiii, voglio parlare tutta la notte!”, si entusiasma la piccola nottambula.
“Bastaaaaaaa! Adesso dormite!”
“Allora un altro bacio!”
Mi avvicino ad Anita che dorme di sopra nel letto a castello e infilo orizzontalmente la guancia nell’angusto spazio tra la spondina e il materasso.
“Ah! Tobi!”, sospira lei, baciandomi.
“Tobi????”
“Sì, è il nome del telefonino che mi vorrei comprare…spero tanto di sognarlo” 
  

17 comments

  • Pimpa3

    Siamo sicuri che Tobi è il telefono???? 😉

  • 2Gemelle

    già, sicura che sia il telefono? 😀

  • Rossana

    Mi viene in mente la mia infanzia, sai?
    Tre fratelli in una sola stanza, a parlottare fitto fino a tardi, con mia madre che sibilava di piantarla nella stanza vicino, poi mandava mio padre a minacciarci, e noi parlavamo ancora più piano, aguzzando l’ingegno per non farci sentire. Facevamo i quiz, inventavamo personaggi, ridevamo come stupidi.
    Più di vent’anni fa. Mannaggia.

  • emily

    argomento caldo anche tra me e figlia grande: ha 16 anni e quindi l’orario è più elastico del fratello, ma tra una cosa e l’altra va a letto a mezzanotte e si alza alle 7, ed ha sempre sonno.
    qualche pomerigigo mi ha detto di aver preso sonno ed essersi svegliata alle 4, 30….da stasera la sua nanna sarà alle 10.30, ma so già che la tireremo lunga……

  • Mamma in 3D

    Però che bello sentirle ridere e confabulare…
    I miei due maschietti dormono insieme e sono ancora piccoli, quindi alla sera crollano appena toccano il cuscino verso le 22, ma ci godiamo le loro chiacchiere mattutine nel weekend: rimanere a letto ad ascoltarli che, appena svegli, se la raccontano ed organizzano i giochi è uno spettacolo!

  • M di MS

    Allora è confermato: non dormiranno mai!

    M di MS

  • Gloglo

    Mai chiaccherato con mia sorella! Io alle 9.00 sono sempre crollata dal sonno.
    Ho notato che giocare con i videogiochi disturba il sonno del ragazzo percui, finchè ci riesco senza farmi scoppiare le coronarie, si gioca solo nel primo pomeriggio e la tele la si spegne almeno un’ora prima della nanna. Speriamo basti…

  • Mamma Imperfetta

    Che bello però questo regno tutto femminile…capisciammmmè!
    Silvia

  • desian

    non vorrei porre ulteriori dubbi… ma non ho mai sentito di un telefonino che si chiama Tobi… e anche come nome di un videogame, mi sembra improbabile. mah.

  • beba

    Quante notti passate a chiacchierare con mio fratello con l’orecchio teso ad ascoltare se sentivamo i passi della mamma che ci intimava di dormire…
    Che bei momenti…

  • Extramamma

    In effetti una fregatura di essere figlia unica, come me, è che alla sera sotto le coperte non hai nessuno con cui parlare e/o litigare. Il mio orso Jerry era un tipo schivo e taciturno 🙂

  • Renata

    Io mi rivedo qualche anno fa in camera con mio fratello e mia sorella… un’ora di sonno persa in questo modo non è una grande perdita!

  • alleg67

    stupendo!!!
    la mia invece pretende che sia io o suo padre a fare da cnversazione, per ridere, far dispetti e quant’altro, ma la lotta per dormire c’é sempre!! 🙂

  • piattinicinesi

    ma è bellissimo, perché dormire quando puoi fare altro?
    comunque i sospiri per il telefonino non mi stupiscono, anche noi li abbiamo per playstation et similia.
    ma perché non si innamorano, invece?

  • vebroske

    Quando erano appena nate mi dicevano: “vedrai che fino a che non mangia per bene non dorme!”
    Dopo il sesto mese mi dicevano: “vedrai che fino a che non mette i denti non dorme!”
    Dopo l’anno mi dicevano: “vedrai che fino a che non ha tre anni non dorme”
    Finiti i tre anni siamo andati alla prima elementare…
    Quando si saranno sposate se la vedranno i loro mariti…ed io finalmente inizierò a dormire! sigh!

  • caia coconi

    ^_^

    che belle le chiacchiere tra sorelle!!!

  • ninnamma

    Mi hai fatto venire in mente le chiaccherate che ci facevamo io e mia sorella…e quante risante. Un tuffo nel passato !