Faccia da stegosauro

Avevo già notato l’effetto qualche giorno fa, guardandomi allo specchio. Sotto gli occhi avevo un strano effetto biancastro e stropicciato.
“Saranno le rughe”, ho pensato pessimista. Invece non c’è limite al peggio. Ieri mattina mi sono sfregata gli occhi e ho sentito un’insolita ruvidità. Ho guardato meglio e in effetti le mie palpebre stavano mutando: erano arrossate e quasi squamose. Dovevo finire di scrivere una cosa e ho rimandato ancora una volta di affrontare il problema. Poi quando mi sono truccata gli occhi ho visto questi minuscoli pezzetti bianchi proprio sotto l’attaccatura inferiore delle ciglia. Resti di cotone idrofilo? Ho cercato di staccarli ma mi sono accorta che era la mia pelle. AAAAAAAhhhh!
Un classico da film dell’orrore: lembi di pelle che si sfaldano.
La faccia da stegosauro. La mia.
Mentre andavo in redazione, allarmatissima, ho chiamato la dermatologa. Mi ha detto:
“Si strucchi subito e metta questa crema xyz per le intolleranze. Aspetti qualche giorno senza usare alcun prodotto e poi vediamo…”
Non mi sono struccata mentre guidavo. Sono arrivata in redazione e una mia collega ha commentato che ho portato le mie figlie a troppi laboratori al Museo di Storia Naturale, per quello mi sentivo bella come uno stego.
Qual è la causa? Devo aver messo un contorno occhi del paleozoico che ho trovato in fondo al beauty ed era scaduto. O è stato il prodottino da un milione di dollari di una notissima marca di cosmetici? Finora sono sempre stata intollerante alle persone, mai alle cose, cosa è successo?
Stasera andrò al cinema e dovrò indossare il burqa.

8 comments

  • Caty

    cara spero trovi la soluzione , io stò diventando ” allergica” ad un sacco di cose , così divento a chiazze , a strisce , insomma sarò anch’io un camaleonte dell’era preistorica ! un saluto

  • Rossana

    E oggi come va? È passata l’intolleranza?

  • veremamme.it

    ciao extramamma, mi sembri un caso interessante. mi hai un po’ spaventata. Io ci ho lavorato… nelle creme… 🙂 quindi fammi sapere! Flavia

  • emily

    ho un problema che trascino da tempo: alla sera mi si irrita l’occhio sinistro e comincia a spurgare. nn ho mai pensato che potesse essere allergia a un cosmetico xkè è solo da un occhio ma mi par di capire che anche a te è solo da un occhio, quindi è possibile essere allergici a metà? mah

  • Extramamma

    Ragazze, grazie, va meglio. Anche se devo ammettere che ho attuato una specie di clausura volontaria dovuta a un mix di giramento di ***** e crisi di astinenza da make up. Domani penso che affronterò di nuovo il mondo. Cmq mi chiedo se presto non scopriremo qualche nuova nefandezza anche nei cosmetici come nei formaggi alla cacca di topo. Che ne dite?

  • Rossana

    Da un po’ di tempo ho abbandonato i cosmetici, anche quelli abbastanza costosi, a favore di una semplice elaborazione consigliatami da un’amica: un po’ di olio di jojoba e un po’ di gel all’aloe insieme. La consistenza immediata è un po’ strana, ma si assorbe facilmente, non è unto.
    L’olio di jojoba è un ottimo antirughe e il gel all’aloe è rinfrescante, lenitivo, emolliente, idratante, ecc.
    Provalo! 🙂

  • M di MS

    Perchè il burqa? Il bello del cinema è che si sta al buoi…
    Scherzo, in bocca al lupo.

  • wwm

    Ussignuri! Occhio comunque ai trucchi vecchi! Ciao stegosauro